Il Marketing dei contenuti detti anche Content Marketing

Viviamo in un mondo in cui tutti cercano di parlarci, di farci vedere o comprare qualcosa, ma questo ci crea soltanto confusione vero?

Ma questa confusione cambia se la persona che sta cercando di farti vedere il suo prodotto o servizio prima inizia a parlarti di cose che ti interessano, ti dà informazione valida ed inizia a “corteggiarti “ ed in questo modo ti fa affezionare al suo marchio perché ormai si ha creata una relazione costante.

Quanta ragione aveva Bill Gates quando disse “Content is king” (il Contenuto è il re) perché in questi tempi in cui tutti cercano di vendere e basta il Marketing di contenuto è l’unico marketing rimasto.

Fai un piccolo ragionamento, non è vero che singolo giorno cerchi sul web contenuti di qualità per rispondere a qualche dubbio, o per trovare possibili soluzioni a un problema, o per imparare qualcosa di nuovo o esplorare nuove strade per raggiungere un obiettivo.  

Lo facciamo tutte, e quando un marchio o una persona in particolare condivide periodicamente un contenuto di qualità che rispecchia i tuoi interessi e soddisfa le tue esigenze, è facile che diventi la tua prima scelta in un mercato sempre più affollato.

Quando Sofia era in mezzo ai “terribili 2 anni”, mi ero smarrita nella miriade di input e informazioni che pur arrivando da ‘’fonti ufficiali’’ risultavano incredibilmente noiose e complicate. Così ho cominciato a cercare su Youtube qualche video che semplificasse i concetti che volevo comprendere rapidamente. Dopo un po’ di ricerca ho trovato una esperta nel comportamento infantile che attraverso un canale Youtube ha creato diversi video di approfondimento su questo periodo particolarmente difficile per i bimbi. L’ho seguita per un po’ e appena ho scoperto che aveva un libro al riguardo, l’ho acquistato senza pensarci 2 volte.

Ed è proprio questo che si intende per marketing dei contenuti: la creazione e condivisione di contenuti intorno a un marchio o servizio, così da creare una relazione di fiducia con gli utenti e diventare, al momento dell’acquisto, la loro prima scelta.

Fino qui tutto chiaro? Adesso ti starai chiedendo “ma da dove devo partire per sviluppare una strategia di content marketing di successo?

La base di partenza è creare la tua identità sul web e per questo è fondamentale usare lo storytelling o il saper come raccontare una storia.

Ricorda che vendere significa chiedere qualcosa, invece quando condivi contenuti stai facendo vivere un’esperienza.

È facile chiedere alle persone di comprare un tuo prodotto, un libro o una consulenza, ma il fatto che sia facile non lo rende necessariamente efficace.

Prova solo ad immaginare che cosa stai chiedendo a chi ti incontra per la prima volta: investire il proprio denaro guadagnato con fatica, in qualcuno che non hanno mai sentito prima.

Per questo è fondamentale costruire un rapporto di fiducia dando alle persone la possibilità di conoscerti attraverso i tuoi contenuti. E qui entra in gioco lo storytelling!

Perché lo storytelling può aiutarti a far crescere la tua attività?

Perché una storia trasmette emozioni e le emozioni sono la ragione per cui compriamo qualunque cosa (o quasi)!

Se pensi di non avere una storia abbastanza interessante da raccontare ti sbagli di grosso. E non c’è alcun bisogno di avere una storia eroica o drammatica (per fortuna). Quello che le persone cercano, sono storie autentiche.

La chiave è scrivere in modo così semplice e immediato che anche un bambino potrebbe capire ciò che vuoi dire.

Inoltre, puoi raccontare storie che riguardano i tuoi clienti o ancora, aneddoti già esistenti che si collegano in qualche modo al messaggio che vuoi trasmettere.  

Fare storytelling significa essere in grado di trasmettere emozioni e l’empatia così il pubblico a cui ti rivolgi potrà immedesimare nella tua storia.

E se ti stai chiedendo come fare per capire se sei sulla strada giusta ricorda che ogni contenuto di valore deve rispondere a queste 3 domande.

✔️È utile a chi legge, a chi guarda o a chi ascolta?

✔️È sufficientemente approfondito perché possa essere messo in pratica con facilità?

✔️È migliore di quanto esista già là fuori, in termini di chiarezza, completezza o presentazione?

 

E tu sei pronta per digitalizzare la tua attività? Ti aspettiamo!

Jeimy Rivera Ugarte

Co-founder Digitale al Femminile